airplanearrow-right-bannerarrow-right-subscribearrow-rightcampercaravancataloguecircle-calendarcircle-cardcircle-videodiscountdownloademailinarrivoinfolinkmainslider-arrow-leftmainslider-arrow-rightmap-markerpagenav-arrow-leftpagenav-arrow-rightpagenav-gridprintprint_resultsnav-gridresultsnav-listshare-facebookshare-googleplusshare-pinterestshare-twittershareslider-arrow-leftslider-arrow-rightsocial-facebooksocial-linkedinsocial-twittersocial-youtube
News titolo

Come si posiziona una caravan nella piazzola di un campeggio? Tutti pensano di sapere come si piazza una caravan, ma se andiamo nei campeggi possiamo notare che anche caravanisti esperti sbagliano alcune manovre, con la conseguenza di danneggiare il proprio veicolo o di creare intralcio agli altri utenti.

Cerchiamo quindi di capire come si piazza una caravan. Per prima cosa, occorre scegliere la posizione e valutare le dimensioni. La posizione deve essere in relazione alla presenza di sole e ombra, quindi cerchiamo di capire “come gira il sole” e quale ombra proiettano gli alberi. I consigli dei vicini sono preziosi. Poi occorre rapportare le dimensioni della piazzola alle dimensioni della nostra caravan. Calcoliamo anche gli eventuali ingombri di veranda, cucinotto e automobile. Importante: il timone e la veranda non devono sporgere dalla piazzola.

 

Come si piazza una caravan in sicurezza

Possiamo cercare di piazzare almeno in maniera sommaria la caravan facendo retromarcia con l'automobile, ma l'operazione è complessa, la può compiere solo chi ha abilità nelle manovre. In caso contrario, si deve sganciare la caravan dall'auto: freno della caravan tirato, ruotino abbassato e ben fissato, cavo elettrico e cavetto di sicurezza staccati dalla motrice.

Se abbiamo un mover (movimentatore elettrico), nessun problema: si agisce sul telecomando e piazzare la caravan è un gioco da ragazzi. Se non abbiamo un mover dobbiamo spingere la caravan a mano. Su terreno pianeggiante e non sabbioso una caravan di medie dimensioni può essere mossa con una certa facilità da tre persone, al limite ne possono bastare due. Una volta sganciata la caravan deve essere frenata, soprattutto se il terreno è in pendenza.

Ma pensare a come si piazza una caravan significa anche pensare ad evitare gli ostacoli dentro e intorno alla piazzola: urtare un tronco d'albero, un ramo sporgente o un paletto dell'illuminazione può causare danni consistenti. Facciamo attenzione anche a eventuali bambini che stanno giocando nelle vicinanze

Come si piazza una caravan in modo stabile

Per muovere la caravan facciamo leva sulle apposite maniglie di manovra ed eventualmente sugli spigoli tra pareti laterali e parete posteriore. Non dobbiamo invece spingere la caravan agendo su parti poco robuste che potrebbero cedere ed essere danneggiate, come lo sportello del gavone anteriore, le carterature di abbellimento anteriori e posteriori, ma evitiamo anche il portabici e la parete posteriore nella zona centrale.

Nelle manovre a mano, il ruotino deve essere ben fissato. Posizionata la caravan, è necessario portarla in posizione perfettamente orizzontale, servendosi di una livella a bolla (da posizionare sul tavolo o sul piano della cucina). Ricordiamoci che dormire in pendenza non è piacevole. In senso longitudinale dobbiamo agire sul ruotino alzando o abbassando la parte anteriore del veicolo. In senso trasversale la cosa è più complessa, perché una ruota può essere più in basso dell'altra.

In questo caso è necessario far salire una delle due ruote sopra una robusta assicella o un apposito cuneo per veicoli da campeggio. I piedini manuali posti sotto la caravan possono solo in parte contribuire al livellamento. Sono invece fondamentali per stabilizzare la caravan, in modo che non si muova con le persone a bordo, non ondeggi, e nello stesso tempo permetta di scaricare l'assale e il ruotino.

Sotto ai piedini (alcuni ne sono già provvisti) è utile inserire delle tavolette di legno o degli appositi dischi in plastica rigida, che aumentano la superficie di contatto con il terreno in caso di terreno cedevole. Ricordiamoci di non salire sulla caravan prima che i piedini posteriori siano posizionati, perché potrebbe cadere all'indietro.